Corso di Laurea Magistrale - Scienze forensi e criminologiche

Obiettivi formativi

Il Corso di laurea magistrale in Scienze forensi e criminologiche è stato pensato per i giovani laureati che desiderano formarsi ad un livello multidisciplinare e interdisciplinare nel campo delle indagini tecniche giudiziarie per mezzo di una metodologia didattica tipica dei Paesi anglosassoni, senza spostarsi dall'Italia. Infatti, il percorso di studi punta in modo significativo alla “tecnica” e alla ricerca piuttosto che alle questioni di carattere epistemologico e storico. In questo modo, una volta concluso il percorso di studio, il neo-investigatore forense avrà già competenze “pratiche” per iniziare a svolgere la professione, possedendo comunque le basi conoscitive per successivi approfondimenti autonomi non strettamente tecnici delle discipline studiate e applicate durante il percorso di studi. Un’attività postuma che, naturalmente, viene consigliata al fine di completare il bagaglio di conoscenze delle materie trattate.

Sbocchi professionali

Il laureato magistrale in Scienze forensi e criminologiche avrà le conoscenze e le competenze per operare nei seguenti ambiti:
• giudiziario: consulente tecnico nelle indagini difensive (legge 397/2000), consulente tecnico dei pubblici ministeri, consulente tecnico d’ufficio in sede civile (previa ammissione all’albo dei CTU), perito del giudice in sede penale (previa ammissione all’albo dei periti) e ausiliario di polizia giudiziaria;
• investigativo: collaboratore per gli incarichi investigativi elementari (D.M. 269/2010);
• assicurativo: incarichi tecnici stragiudiziali e giudiziari;
• aziendale: prevenzione, sicurezza, antifrode ecc.;
• privato: qualsiasi attività di investigazione tecnico-scientifica.

La figura professionale che si intende formare potrà altresì lavorare in qualità di dipendente di:
• istituti di investigazione (collaboratore professionale ex art. 257 bis Reg. esec. TULPS);
• studi legali;
• laboratori di analisi forensi e studi peritali forensi;
• compagnie assicurative, banche e medie e grandi aziende (es. uffici ispettorato, sicurezza e difesa);
• in qualsiasi contesto nel quale sia richiesta una figura qualificata nel ramo tecnico dell’investigazione, della sicurezza e della difesa.

Titoli di ammissione e pre-requisiti

Il Corso di laurea magistrale in Scienze forensi e criminologiche è rivolto a soggetti fortemente motivati ad intraprendere un percorso di studi multidisciplinare che richiede un notevole impegno di studio e pratica, buona autonomia nonché grande attenzione ed elevata precisione.
Il titolo di studio minimo per accedere al Corso di laurea magistrale è il diploma di laurea triennale, magistrale o vecchio ordinamento conseguito da non più di cinque anni in una delle seguenti discipline:
• Scienze biologiche, chimiche, fisiche, matematiche e assimilate
• Ingegneria e Architettura
• Scienze della terra
• Scienze e tecnologie (qualsiasi classe di laurea)
• Medicina e professioni sanitarie
• Sociologia e Psicologia
• Scienze giuridiche
• Scienze politiche
• Scienze economiche e aziendali
È richiesta, inoltre, buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata (livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue).
Potranno essere valutate candidature di soggetti non laureati nelle discipline di cui sopra previa presentazione, da parte del candidato, di un accurato curriculum accademico e/o esperienziale documentato.

Piano degli studi

1° ANNO
4 ECTS Elementi di diritto per il consulente tecnico (civile, penale e penitenziario)
8 ECTS Criminologia applicata, tecniche investigative e Forensic Intelligence
8 ECTS Psicologia criminale, analisi comportamentale e tecniche di interrogatorio
10 ECTS Investigazione della scena del crimine e dattiloscopia forense
10 ECTS Analisi chimica, fisica e biologica dei reperti
4 ECTS Perizia calligrafica e documentale
8 ECTS Scienze applicate all'investigazione forense e alla sicurezza (Corso avanzato di Scienza delle armi e balistica forense)
4 ECTS Medicina legale e tossicologia forense
4 ECTS Cyber Security & Digital Forensics I
Totale 1° anno: 60 ECTS

2° ANNO
8 ECTS Elementi di neuroanatomia e neurofisiologia
6 ECTS Elementi di psicopatologia e psicodiagnostica forense
6 ECTS Psicologia penitenziaria
8 ECTS Psicologia del conflitto e tecniche di negoziazione in contesti critici
10 ECTS Neuroscienze applicate: devianza, crimine e contesti critici
6 ECTS Cyber Security & Digital Forensics II
6 ECTS Principi di ingegneria forense
6 ECTS Analisi di incendi ed esplosioni
4 ECTS Tesi finale


Totale 2° anno: 60 ECTS

Totale due anni: 120 ECTS

Titolo rilasciato

Laurea magistrale in Scienze forensi e criminologiche (2° ciclo/livello - 120 ECTS).

Riconoscimento di crediti formativi (ECTS)

Considerata la peculiarità degli insegnamenti, per il presente Corso di laurea non si riconoscono crediti formativi.

Modalità di svolgimento del Corso di laurea magistrale: Master + 2° anno

Il Corso di laurea magistrale in Scienze forensi e criminologiche è diviso in due parti:
• il primo anno si frequenta il Master in Scienze forensi e investigazione criminale dell'ISF College Corporate University (Istituto di Scienze Forensi). Al termine del Master, si consegue il relativo diploma e i crediti formativi raggiunti sono validi per l'iscrizione al secondo anno del Corso di laurea in Scienze forensi e criminologiche. Pertanto, lo studente potrà decidere se fermarsi una volta conseguito il Master, oppure proseguire nel percorso di laurea magistrale. Per la scheda del Master in Scienze forensi e investigazione criminale del corrente anno accademico (2020/2021) e per effettuare l'iscrizione, clicca qui.
• Il secondo anno: una volta conseguito il Master in Scienze forensi e investigazione criminale, lo studente potrà iscriversi al secondo anno del Corso di laurea in Scienze forensi e criminologiche all'Università Popolare degli Studi di Milano (Campus Ettore Ferrari). La didattica del secondo anno sarà ugualmente gestita dall'ISF College Corporate University ma il titolare legale del Corso di laurea sarà l'Università Popolare degli Studi di Milano.

Calendari delle lezioni

I calendari delle lezioni in videoconferenza e in presenza vengono pubblicati entro il 30 agosto di ogni anno.